BANDI

28Set 2019
BANDI

BANDI

INFORMATIVA BANDI a cura di Associazione Nazionale EUROIMPRESE 

Info: (T): 035.6221133 – (e-mail): euroimprese.bg@gmail.com – (Web): www.euro-imprese.com

Associazione nazionale EUROIMPRESE – Sede Bergamo Via G. e G. Paglia 9 - 24122

BANDOBANDO ARCHE’ NUOVE MPMI ‐ SOSTEGNO ALLE START UP LOMBARDE IN FASE DI AVVIAMENTO E CONSOLIDAMENTO
DOTAZIONE FINANZIARIALa dotazione finanziaria messa a disposizione per il presente Bando è pari a € 16.000.000,00 a valere sulle risorse comunitarie ripartita come segue:
  • Per la Misura A – Piani di avvio una dotazione finanziaria pari a € 6.000.000,00, di cui € 1.000.000,00 quale riserva per le Start Up Innovative iscritte presso la sezione speciale delle CCIAA di Regione Lombardia;
  • Per la Misura B – Piani di consolidamento una dotazione finanziaria pari a € 10.000.000,00, di cui € 2.000.000,00 quale riserva per le Start Up Innovative iscritte presso la sezione speciale delle CCIAA di Regione Lombardia.
BENEFICIARIPossono presentare domanda di partecipazione al Bando i seguenti soggetti in possesso di una sede legale o operativa o domicilio fiscale (per Liberi Professionisti), oggetto dell’investimento, ubicata in Regione Lombardia ‐ ed in possesso dei seguenti requisiti:
  • Per la Misura A:
a) MPMI (ai sensi dell’Allegato I del Regolamento UE n. 651/2014), regolarmente iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e con sede legale/operativa attiva da massimo 2 anni;   b) Liberi professionisti: - in forma singola: in possesso di partita IVA o che abbiano avviato l’attività professionale oggetto della domanda di partecipazione al Bando, da massimo 2 anni; - in forma associata: in possesso dell’atto costitutivo dello studio e della partita IVA associata allo studio da massimo 2 anni; I liberi professionisti (singoli o associati) iscritti al Registro delle Imprese dovranno partecipare in qualità di MPMI.
  • Per la Misura B:
a) MPMI (ai sensi dell’Allegato I del Regolamento UE 651/2014) regolarmente iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e con sede legale/operativa attiva da più di 2 anni e fino a 4 anni;b) Liberi professionisti: - in forma singola: in possesso di partita IVA o che abbiano avviato l’attività professionale oggetto della domanda di partecipazione al Bando, da più di 2 anni e fino a 4 anni; - in forma associata: in possesso dell’atto costitutivo dello studio e della partita IVA associata allo studio da più di 2 anni e fino a 4 anni; I liberi professionisti (singoli o associati) iscritti al Registro delle Imprese dovranno partecipare in qualità di MPMI. Per i beneficiari che svolgono attività nelle zone extra‐doganali valgono le disposizioni del DPR 633/1972 e s.m.i..Per entrambe le Misure non sono ammissibili: a) aspiranti imprenditori, ossia persone fisiche non iscritte e attivate nel Registro delle Imprese; b) aspiranti liberi professionisti, ossia persone fisiche non ancora in possesso di una Partita IVA riferibile all’attività professionale che intendono avviare;c) imprese operanti nei settori esclusi di cui all’art. 1 del Reg. 1407/2013 e art. 3 comma 3 del Reg. 1301/2013 (attive nel settore della fabbricazione, trasformazione e commercializzazione del tabacco e dei prodotti del tabacco);d) soggetti che svolgano attività prevalente relativa ai codici ATECO 2007 – Sezione I – ALLOGGIO – Classe 55. e) in stato di fallimento, di liquidazione (anche volontaria), di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa statale vigente.
MODALITA’ DEL CONTRIBUTOIl presente Bando è finanziato con risorse del Programma Operativo Regionale (POR) 2014‐ 2020 di Regione Lombardia, a valere sul Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR), risorse statali e risorse di Regione Lombardia. L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto nelle tipologie ed entità seguenti:
  • Per la Misura A: - intensità d’aiuto pari al 40% dell’investimento ammissibile; - investimento minimo di € 30.000,00; - contributo massimo di € 50.000,00.
  • Per la Misura B: ‐ intensità d’aiuto pari al 50% dell’investimento ammissibile; ‐ investimento minimo di € 40.000,00; ‐ contributo massimo di € 75.000,00.
L’erogazione avverrà a saldo, in un’unica soluzione, previa verifica della rendicontazione presentata.
SPESE AMMISSIBILISono ammissibili le spese sostenute dal Soggetto Beneficiario ritenute pertinenti e direttamente imputabili al Progetto e i cui giustificativi di spesa, e relative quietanze, decorrano dalla data di pubblicazione sul BURL della DGR di approvazione dei criteri attuativi dell’Iniziativa n. 1595 del 10 maggio 2019 e sino alla conclusione del Progetto di cui al precedente punto.Le spese devono essere:- strettamente funzionali alla realizzazione delle attività di avviamento per la Misura A (Piano di Avvio) e per le attività di consolidamento per la Misura B (Piano di Consolidamento);- effettuate unicamente presso la sede legale o operativa o domicilio fiscale (per Liberi Professionisti), oggetto dell’investimento, ubicata in Regione Lombardia.Le spese ammissibili sono le seguenti:   
  • Per la Misura A:
1. Acquisto di nuovi impianti (di produzione/per erogazione di servizi), attrezzature, materiali, macchinari, hardware e software, (escluso usato e leasing);2. Spese di adeguamento dell’impiantistica generale (a titolo esemplificativo impianto elettrico, di riscaldamento, antincendio, antintrusione, idrico) e ristrutturazione funzionale dei locali per l’attività di impresa/professionale (escluso spese tecniche e di progettazione);3. Spese di locazione/noleggio per attrezzature tecnico‐specialistiche e per laboratori/sede oggetto di intervento;4. Spese di personale riconosciute in maniera forfettaria nella misura del 20% dei restanti costi diretti (di cui ai punti 1,2,3 e 6,7);5. Spese generali riconosciute in maniera forfettaria nella misura del 7% dei restanti costi diretti (di cui ai punti 1,2,3 e 6,7);6. Acquisto licenze software e servizi software, compreso sviluppo sito web (quest’ultimo solo se non finalizzato ai servizi di vendita diretta o indiretta);7. Servizi di consulenza nella percentuale massima del 2% della spesa totale. Sono escluse le consulenze riguardanti la partecipazione al Bando e le consulenze per lo sviluppo dei siti web (queste ultime già previste al punto 6).Le spese di cui ai punti 3), 4), 5) e 7) sono riconosciute per il periodo di realizzazione dell’investimento.   
  • Per la Misura B:
1. Acquisizione di immobili destinati a sede produttiva, logistica, commerciale, l’immobile deve essere ubicato all’interno del territorio regionale;2. Acquisto di brevetti, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud, saas e simili;3. Spese per certificazione di qualità, deposito di marchi, registrazione e difesa dei brevetti;4. Servizi di consulenza esterna specialistica (legale, fiscale, business etc.) non relativa all’ordinaria amministrazione, nella percentuale massima del 2% della spesa totale, escluse le consulenze riguardanti la partecipazione al Bando.5. Spese di personale riconosciute in maniera forfettaria nella misura del 20% dei restanti costi diretti (di cui ai punti 1, 2, 3,4 e 7, 8);6. Spese generali riconosciute in maniera forfettaria nella misura del 7% dei restanti costi diretti (di cui ai punti 1, 2, 3, 4 e 7, 8).7. Acquisto di nuovi impianti (di produzione/per erogazione di servizi), attrezzature, macchinari, hardware (escluso usato e leasing);8. Spese di adeguamento dell’impiantistica generale (a titolo esemplificativo impianto elettrico, di riscaldamento, antincendio, antintrusione, idrico) e ristrutturazione funzionale dei locali per l’attività di impresa/professionale (escluso spese tecniche e di progettazione).Le spese di cui ai punti 4), 5) e 6) sono riconosciute per il periodo di realizzazione dell’investimento
SCADENZALa domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online a far data dalle ore 12:00 del 2 ottobre 2019 ed entro le ore 12:00 del 15 novembre 2019 e comunque fino ad esaurimento delle risorse.
Per la presentazione contattare Associazione Nazionale EUROIMPRESE
 

     

+39 035 6221133 info@euro-imprese.comSede Operativa Nazionale:
Via G. e G. Paglia n.9
24122 Bergamo - IT

Newsletter

Subscribe to our newsletter and get latest news to your inbox.

Esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali. Inviando questa form si dichiara di aver letto l'informativa relativa al trattamento dei dati personali.

EuroImprese

… mettersi in gioco è un inizio,

restare insieme è un progresso,

lavorare insieme un successo…

(Henry Ford)